Speciali

Fondazione Studi Consulenti del Lavoro :NUOVA DETASSAZIONE, UN’OCCASIONE PERSA

Fondazione Studi Consulenti del Lavoro  :NUOVA DETASSAZIONE, UN’OCCASIONE PERSA

Un decreto arrivato con un ritardo di 5 mesi, che lascia delusi i lavoratori riducendo la platea dei beneficiari, penalizza la produttività, non porta sviluppo e crea incertezza operativa. Un decreto che, con le limitazioni che introduce, farà perdere i benefici fiscali ad oltre 2 milioni di lavoratori che saranno costretti a pagare mediamente 1.400 euro per Irpef e addizionali…

Taggato con:

Elezioni amministrative 2012: norme in vigore per i lavoratori impegnati nelle operazioni elettorali.

Elezioni amministrative 2012: norme in vigore per i lavoratori impegnati nelle operazioni elettorali.

Fra i lavoratori che adempiono funzioni presso gli uffici elettorali e che hanno diritto di assentarsi dal lavoro per tutto il periodo corrispondente alla durata delle relative operazioni sono compresi, oltre al presidente, segretario e scrutatori, anche i rappresentanti di lista o di gruppo di candidati.

Le giornate non lavorative o festive devono essere compensate con altrettante quote della normale…
Taggato con:   

Semplificazioni tributarie ufficiali

Semplificazioni tributarie ufficiali
Carrellata sulle principali disposizioni introdotte durante l’iter parlamentare del provvedimento, che contiene anche misure per il potenziamento delle procedure di accertamento

Stabilizzata la proroga per i versamenti e gli adempimenti fiscali in scadenza ad agosto. Ravvedimento sprint esteso ad altre violazioni. Una nuova imposta per i passeggeri di aerotaxi e per chi sbarca nelle isole minori. Sono alcune delle novità…

Taggato con:

Con la riforma, penalizzato anche il lavoro dei giovani

Con la riforma, penalizzato anche il lavoro dei giovani

Con la riforma, penalizzato anche il lavoro dei giovani

Lavoro intermittente: dimenticare la comunicazione preventiva della chiamata del lavoratore può costare dai 1.000 ai 6.000 euro.

Con la riforma, penalizzato anche il lavoro dei giovani Lavoro intermittente: dimenticare la comunicazione preventiva della chiamata del lavoratore può costare dai 1.000 ai 6.000 euro. I Consulenti del lavoroevidenziano la sproporzione di questa nuova sanzione inserita nel ddl…

il Trattamento di Fine Rapporto

il Trattamento di Fine Rapporto

Il Tfr (trattamento di fine rapporto) è oggetto negli ultimi tempi di un grande interesse nel mondo del lavoro. In queste poche righe, tuttavia, non ci occuperemo della riforma che lo ha interessato a partire dalla Legge 296 del dicembre 2006, bensì, più in generale, delle caratteristiche concernenti i sistemi di calcolo, la rivalutazione negli anni, la tassazione e la richiesta di anticipo (con relativo modulo) della vecchia liquidazione…

Taggato con:   

Grazie ai 275.798 visitatori

Grazie ai 275.798 visitatori

Sos Paghe festeggia con voi il raggiungimento dei  411.858 visitatori (di cui 275.798  unici)   per un totale di 658.176 pagine consultate da dicembre 2010 a oggi.

Solo nel primo trimestre del 2012 abbiamo raggiunto il 50%  di pagine consultate dell’ intero anno 2011

Ringraziamo tutti i lettori “abitudinari”, quelli che seguono Sos Paghe passo per passo e…

Attribuzione delle detrazioni per carichi di famiglia

Attribuzione delle detrazioni per carichi di famiglia

Domanda- Come vengono attribuite le detrazioni per carichi di famiglia, nell’ipotesi in cui il rapporto di lavoro sia inferiore all’anno?

Risposta – Le modalità di attribuzione delle detrazioni per carichi di famiglia in relazione a rapporti di lavoro di durata inferiore all’anno sono stabilite dall’articolo 12, comma 3, del Tuir. La norma richiamata prevede, infatti, che le detrazioni per carichi di…

Taggato con:

Nuove disposizioni in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive

Nuove disposizioni in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive

È entrata in vigore dal 1° gennaio la norma prevista nella nuova legge di stabilità per cui gli uffici non possono chiedere ai cittadini informazioni già in loro possesso . 

Direttiva del Ministro su adempimenti urgenti in materia di certificati e dichiarazioni sostitutive.

DIRETTIVA n. 14 del 2011 – “Adempimenti urgenti per l’applicazione delle nuove disposizioni in materia di certificati e dichiarazioni…

Il conguaglio di fine anno 2011

Il conguaglio di fine anno 2011

Il conguaglio di fine anno da parte del datore di lavoro è l’operazione che il datore di lavoro deve fare a fine anno o al momento della cessazione del rapporto di lavoro. 

I datori di lavoro sono chiamati annualmente ad effettuare un adempimento riepilogativo, denominato conguaglio. La finalita’ del conguaglio e’ quella di correggere e adeguare alla complessa disciplina…

NOVITA’ LAVORISTICHE E PREVIDENZIALI

NOVITA’ LAVORISTICHE E PREVIDENZIALI
Il D.L. 13 agosto 2011 ha subìto numerose modifiche ad opera del Parlamento in sede di conversione in Legge n. 148 del 14 settembre 2011: queste le principali novità.

·         PUBBLICO IMPIEGO

Nelle amministrazioni pubbliche nelle quali non vengano rispettati gli obiettivi di riduzione della spesa previsti dalla legge in commento viene eliminata la…

Taggato con: