Enpals, nuova procedura per il PIN

L’Enpals ha recentemente diffuso una nuova circolare, la n. 7 del 26 maggio del 2011, identificata come Nuove modalità per il rilascio e l’utilizzo del codice PIN(Personal Identification Number – codice personale identificativo), che si propone di mettere in evidenza la nuova procedura che deve essere utilizzata per il rilascio e l’utilizzo del codice PIN, ovvero del codice identificativo personale, necessario per accedere ai servizi telematici disponibili sul sito istituzionale dell’ente che cura gli interessi dei lavoratori dello spettacolo e dello sport di tipo professionistico.

Enpals, Inps e Inpdap, ossia tre istituti previdenziali con uno scopo comune: completare l’offerta dei servizi su canale telematico con l’obiettivo di rivoluzione l’offerta attuale garantendo flessibilità nei rapporti e la presenza, continua e discreta, in ogni momento della giornata deiservizi previdenziali.

In effetti, anche se l’Inps è l’ente che ha investito in maniera maggiore al fine di mettere a disposizione piattaforme multimediali e informatiche esistono, però, altre istituzioni che si pongono lo stesso obiettivo.

Di questi, di certo l’Enpals, è quello che segue quasi subito a ruota.