Eventi sismici 2016 Centro Italia – Richiesta di anticipazione da parte di iscritti residenti nelle zone terremotate

PREVINDAI – Comunicato 19 gennaio 2017

La Legge n. 229 del 15 dicembre 2016 “Interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici del 2016”, all’art. 48, comma 13-bis, ha disposto che, per ragioni attinenti agli eventi sismici che hanno interessato le regioni del centro Italia a far data dal 24 agosto 2016, gli aderenti alle forme pensionistiche complementari, residenti nei Comuni indicati negli allegati 1 e 2 della suddetta Legge, possano avanzare richiesta di anticipazione per acquisto della prima casa di abitazione, per ristrutturazione e per ulteriori esigenze a prescindere dal requisito degli otto anni di permanenza nella previdenza complementare, usufruendo del medesimo regime fiscale previsto per l’anticipazione per spese sanitarie.

Tale Legge si applica per un periodo transitorio triennale con decorrenza dal 24 agosto 2016.