Gas-Acqua: rinnovato il CCNL

È stato rinnovato tra ANFIDA, ANIGAS, ASSOGAS, CONFINDUSTRIA ENERGIA, IGAS, UTILITALIA ed i sindacati FILCTEM-CGIL, FEMCA-CISL, UILTEC-UIL, il CCNL Gas-Acqua.
Questi i punti salienti:
Aumento medio complessivo comprensivo di minimi, produttività e welfare pari a 89 euro;
Aumento medio sui minimi rapportato al quinto livello pari a 68 euro in due tranche (40 euro a maggio 2017 e 28 euro ad aprile 2018);
Montante complessivo di minimi e produttività pari a 1.576 euro;
Verifica a giugno 2019 relativa allo scostamento del tasso di inflazione. Se pari L superiore a 2,7% si procederà all’adeguamento;
Incremento sulla sanità integrativa di 5 euro a partire da gennaio 2017;
Incremento sulla premorienza di 5 euro a partire da gennaio 2018.
L’accordo ha una durata triennale (2016-2018).

Download “Rinnovo CCNL Gas-Acqua 18 maggio 2017” Rinnovo_CCNL_Gas-Acqua_18_maggio_2017.pdf – Scaricato 19 volte – 4 MB