Taggati ‘Autoliquidazione’

F24 a saldo zero: Omesso o tardivo quale sanzione per il ravvedimento

F24 a saldo zero: Omesso o tardivo quale sanzione per il ravvedimento
L’importo base su cui commisurare la riduzione è quantitativamente determinata in maniera diversa a seconda dell’arco temporale in cui la violazione viene regolarizzata Con la risoluzione n. 36/E del 20 marzo 2017, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti circa le modalità applicative dell’istituto del ravvedimento operoso (articolo 13, Dlgs 472/1997) nell’ipotesi di omessa o ritardata…
Taggato con:                   

INAIL, Istruzioni per l’autoliquidazione 2016/2017 – Nota operativa N.575/2017

INAIL, Istruzioni per l’autoliquidazione 2016/2017 – Nota operativa N.575/2017

L’Inail, con la nota operativa n. 575 del 12 gennaio 2017, fornisce le istruzioni relative all’autoliquidazione annuale dei premi 2016/2017, riepilogando le scadenze degli adempimenti e i servizi da utilizzare nonché le percentuali dell’addizionale Fondo amianto e delle riduzioni contributive a legislazione vigente.

Fermo restando il termine del 16 febbraio 2017 per il versamento del premio di autoliquidazione in unica soluzione o…

INAIL: Autoliquidazione 2016/2017 LA GUIDA

INAIL: Autoliquidazione 2016/2017 LA GUIDA

Autoliquidazione 2016/2017 premi e contributi associativi

Novità

Le novità dell’autoliquidazione 2016/2017 riguardano i nuovi servizi online per i datori di lavoro del settore marittimo e il pagamento tramite F24 dei relativi premi assicurativi.

Per quanto riguarda le riduzioni contributive: – la misura della riduzione di cui alla legge 147/2013 art. 1, comma 128, da applicare al premio di rata 2017 è pari al 16,48%. Sono…

Inail: autoliquidazioni presentate ma con grandissime difficoltà

Inail: autoliquidazioni presentate ma con grandissime difficoltà

Dopo la nota di protesta del 1° febbraio, in cui la Presidente Calderone chiedeva alla Direzione Inail di ripristinare nell’immediato le funzionalità del sito per consentire a professionisti e imprese di espletare la procedura dell’autoliquidazione dei premi e di pensare ad una proroga del termine di pagamento (16 febbraio), l’Istituto ha fatto sapere che le difficoltà iniziali sono state superate…

Taggato con:   

Consiglio Nazionale CDL – Comunicato 29 dicembre 2015

Consiglio Nazionale CDL – Comunicato 29 dicembre 2015

Richiesta sconto edile INAIL

Come è noto le aziende del settore edile hanno diritto allo sconto dell’11,50% dei premi assicurativi dovuti all’Inail (Art. 29, comma 2, decreto-legge n. 244/1995, convertito, con modificazioni, dalla legge n. 341/1995 e art. 36-bis, comma 8, decreto-legge n. 223/2006 convertito, con modificazioni, dalla legge n. 248/2006).

Per usufruire di tale…

Taggato con:         

Inail, comunicazione delle basi di calcolo dell’autoliquidazione 2015/2016

Inail, comunicazione delle basi di calcolo dell’autoliquidazione 2015/2016

Dal  21 dicembre 2015, sono disponibili, nella sezione “Fascicolo aziende” in www.inail.it – servizi online, le comunicazioni delle basi di calcolo del premio relativo alla prossima autoliquidazione in scadenza al 16 febbraio 2016 selezionando la tipologia di comunicazione “Basi di calcolo dell’autoliquidazione 2015/2016”. In fase transitoria e solo per l’autoliquidazione 2015/2016, agli utenti che non risultano aver mai utilizzato i servizi…

Taggato con:   

Autoliquidazione Inail 2014/2015, scadenza il 16 giugno

Autoliquidazione Inail 2014/2015, scadenza il 16 giugno

ROMA – Autoliquidazione. Con una nota appena pubblicata Inail ricorda che scade il 16 giugno il termine per il pagamento del premio autoliquidazione 2014/2015 in unica soluzione.

Scadono contestualmente i termini per:

“il pagamento della prima rata pari al 50% dell’importo complessivamente dovuto comprensivo di Anmil , in caso di rateazione ai sensi della Legge 449/1997 e 144/1999; la presentazione della dichiarazione delle retribuzioni, esclusivamente attraverso i servizi Invio telematico dichiarazione salari e…
Taggato con:   

Pagamento premio di autoliquidazione Inail 2014/2015:interessi dell’1,35% in caso di rateizzazione

Pagamento premio di autoliquidazione Inail 2014/2015:interessi dell’1,35% in caso di rateizzazione

L’Inail, tramite la Guida all’autoliquidazione 2014/2015 pubblicata sul sito istituzionale, precisa che in caso di pagamento rateale del premio il tasso di interesse da applicare alle rate è pari all’1,35%.

Il pagamento della prima rata deve essere effettuato entro il 16 febbraio 2015 versando il 25% dell’importo complessivamente dovuto comprensivo di addizionale ex ANMIL.

Le successive scadenze, se si opta per il pagamento rateale, sono:

18 maggio 20 agosto 16 novembre 2015. Si ricorda che,…

Taggato con:       

Autoliquidazione INAIL 2014/2015: Prorogato al 2 marzo il termine per l’invio delle dichiarazioni

Autoliquidazione INAIL 2014/2015: Prorogato al 2 marzo il termine per l’invio delle dichiarazioni

Con Istruzione operativa del 4 dicembre 2014 n. 7803, l’Inail, oltre a fornire le istruzioni per l’autoliquidazione 2014-2015, informa che il termine previsto per l’invio della dichiarazione delle retribuzioni è prorogato al 2 marzo 2015, primo giorno successivo non festivo, poiché il 28 febbraio cade di sabato( vedi precedente Determina Presidente Inail 5 Novembre 2014).

La riduzione di cui alla legge 147/2013 per l’anno 2014 è pari al 14,17% e per l’anno…

Taggato con:   

Autoliquidazione: nuovi termini per le denunce retributive

Autoliquidazione: nuovi termini per le denunce retributive

INAIL – determina del Presidente n. 330 del 5 novembre 2014 Modifica del termine per la presentazione all’Inail delle denunce annuali delle retribuzioni di cui all’art. 28, comma 4, del d.p.r. 1124/1965 e successive modificazioni. Dispositivo: Il Presidente determina di fissare al 28 febbraio (29 febbraio in caso di anno bisestile) il nuovo termine per la presentazione all’Inail delle denunce retributive annuali di cui all’art. 28, comma 4, del d.p.r. 30…

Taggato con: