Taggati ‘F24’

Pagina 1 di 812345...Ultima »

INPS: Lavoro Accessorio – domande di rimborso voucher

INPS: Lavoro Accessorio – domande di rimborso voucher

Domande di rimborso versamenti lavoro accessorio effettuati in data successiva all’entrata in vigore del Decreto legge n. 25 del 17 marzo 2017

In riferimento ai voucher telematici, la cui normativa di riferimento è stata abrogata con Decreto legge n. 25 del 17 marzo 2017, convertito in Legge n. 49 del 20 aprile 2017, con messaggio Hermes n. 1652/2017 è stato precisato che…

Taggato con:   

Causali contributo per le Prestazioni Occasionali in F24

Causali contributo per le Prestazioni Occasionali in F24

L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione n. 81/E del 3 luglio 2017, ha provveduto all’istituzione delle causali contributo per il Libretto di Famiglia ed il contratto di prestazione occasionale.

Queste le causali contributo:

LIFA” denominata “Finanziamento del Libretto Famiglia per l’accesso a prestazioni di lavoro occasionale – art. 54-bis D.L. n. 50/2017”;

“CLOC” denominata “Finanziamento del contratto di lavoro occasionale – art. 54-bis D.L. n. 50/2017”.

 

In…

Taggato con:   

Codici tributo e compensazioni. Istruzioni per l’F24 telematico risoluzione 68/E A.d.E.

Codici tributo e compensazioni. Istruzioni per l’F24 telematico risoluzione 68/E A.d.E.

 

Tre diversi allegati individuano caso per caso i numeri da indicare nella delega di pagamento. Nel secondo, le operazioni dei titolari di partita Iva che passano solo per il Fisco online Codici tributo e compensazioni.|Istruzioni per l’F24 telematico L’Agenzia delle Entrate, con la risoluzione 68/E del 9 giugno 2017, interviene in materia di utilizzo dei crediti tributari in compensazione tramite presentazione telematica degli F24…

Taggato con:       

F24: nuove regole compensazioni, la Fondazione Studi Consulenti del Lavoro interviene con una circolare

F24: nuove regole compensazioni, la Fondazione Studi Consulenti del Lavoro interviene con una circolare

Con l’avvicinarsi della scadenza del 16 maggio 2017, le compensazioni si profilano ricche di complicazioni e dubbi per i contribuenti. L’articolo 3 del decreto legge 24 aprile 2017,n. 50 ha, infatti, introdotto diverse novità in materia di compensazione orizzontale dei crediti fiscali mediante i modelli F24. Tra queste, la riduzione da 15 mila a 5 mila euro annui del limite entro…

Taggato con:

Compensazione modello F24: regole, importi e novità 2017

Compensazione modello F24: regole, importi e novità 2017

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale del 24 aprile 2017 il testo integrale del Decreto Legge 50/2017. Ancora novità fiscali per imprese e professionisti, con la conseguenza di nuovi costi da sostenere.

Il 24 Aprile 2017 è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto Legge n. 50/2017 che nella stessa data è entrato in vigore.

Il decreto contiene una serie di misure che stabiliscono nuove regole in materia di compensazione dei cediti fiscali…

Taggato con:           

730/2017 precompilato : pubblicate le regole per l’accesso

730/2017 precompilato :  pubblicate le regole per l’accesso

L’Agenzia illustra le modalità con cui, a partire dal 18 aprile, i contribuenti o i soggetti delegati possono prendere visione del modello 730 predisposto dall’amministrazione

In vista dell’appuntamento con la presentazione della dichiarazione dei redditi, anche quest’anno l’Agenzia delle Entrate, con provvedimento del 7 aprile 2017, fa il punto della situazione per quanto riguarda le regole relative all’accesso al 730 precompilato…

Taggato con:           

F24 a saldo zero: Omesso o tardivo quale sanzione per il ravvedimento

F24 a saldo zero: Omesso o tardivo quale sanzione per il ravvedimento
L’importo base su cui commisurare la riduzione è quantitativamente determinata in maniera diversa a seconda dell’arco temporale in cui la violazione viene regolarizzata Con la risoluzione n. 36/E del 20 marzo 2017, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti circa le modalità applicative dell’istituto del ravvedimento operoso (articolo 13, Dlgs 472/1997) nell’ipotesi di omessa o ritardata…
Taggato con:                   

Ok definitivo al milleproroghe: il riepilogo delle novità fiscali

Ok definitivo al milleproroghe: il riepilogo delle novità fiscali

Nel corso del dibattito parlamentare per la conversione, sono state inserire molte e significative disposizioni tributarie nel testo del decreto legge presentato dal Governo

Dopo il passaggio parlamentare, il decreto milleproroghe si presenta ricco di misure fiscali. Il legislatore è intervenuto su diversi ambiti, sia attraverso la proroga di termini di scadenza sia estendendo l’ambito di applicazione di talune discipline agevolative….
Taggato con:               

Imminente l’appuntamento in cassa per chiudere i conti con il Tfr 2016

Imminente l’appuntamento in cassa per chiudere i conti con il Tfr 2016

 

Scade domani il tempo a disposizione dei datori di lavoro tenuti a effettuare il versamento dell’imposta sostitutiva, al netto dell’acconto di dicembre, utilizzando il modello F24.

Secondo e ultimo appuntamento per il pagamento dell’imposta sostitutiva sulle rivalutazioni dei fondi per il trattamento di fine rapporto maturate dai dipendenti nello scorso anno. L’ultimo giorno utile per il saldo è giovedì 16 febbraio. Il termine…

Taggato con:               

INPS Gestione separata – Aliquote contributive reddito per l’anno 2017.

INPS Gestione separata – Aliquote contributive reddito per l’anno 2017.

L’Inps, con la circolare n. 21 del 31 gennaio 2017, comunica le aliquote, il valore minimale e il valore massimale del reddito erogato per il calcolo dei contributi dovuti da tutti i soggetti iscritti alla Gestione Separata di cui all’art. 2, comma 26, della Legge n. 335/1995.

Le aliquote dovute per la contribuzione alla Gestione Separata per l’anno 2017 sono complessivamente fissate come segue:

Taggato con:         
Pagina 1 di 812345...Ultima »