Taggati ‘INPS’

Pagina 29 di 50« Prima...1020...2728293031...4050...Ultima »

Autorizzato il pagamento degli ammortizzatori sociali in deroga 2013

Autorizzato il pagamento degli ammortizzatori sociali in deroga 2013

Ammortizzatori sociali in deroga anche per il 2013. Il Ministro del lavoro Elsa Fornero ha informato il coordinatore della Commissione lavoro della Conferenza dei presidenti delle Regioni di aver stabilito l’avvio all’utilizzo delle risorse per gli ammortizzatori  in deroga per l’anno 2013.

Ammortizzatori sociali in deroga 2013

Una buona notizia in questo momento di crisi, anche se rappresenta il rovescio della medaglia. Il Ministero autorizza il pagamento degli ammortizzatori  in deroga per…

Taggato con:

Indicazioni ministeriali sul congedo di paternità obbligatorio

Indicazioni ministeriali sul congedo di paternità obbligatorio

In attuazione della delega contenuta nella “Riforma Fornero”, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 37 del 13 febbraio 2013 il Decreto 22 dicembre 2012, con il quale il Ministero del Lavoro ha definito i criteri di accesso e le modalità di utilizzo del congedo di paternità obbligatorio e dei voucher/contributi per le mamme lavoratrici.

Si attendono, ora, le necessarie indicazioni da parte dell’INPS, nonché l’adeguamento della modulistica interessata.

Fonte: seac.it

Taggato con:

Artigiani e commercianti: i contributi Inps per il 2013

Artigiani e commercianti: i contributi Inps per il 2013

Filo diretto con le dichiarazioni dei redditi. Il punto di partenza è infatti il totale di quanto denunciato al Fisco. Il versamento è on line, tramite modello F24

E’ pari al 21,75% la nuova aliquota contributiva per artigiani e commercianti da applicare nel 2013. Dopo l’incremento di 1,3 punti percentuali per il 2012, infatti, è scattato il primo aumento di 0,45 punti percentuali stabilito dal Dl “Salvaitalia”, che si ripeterà…
Taggato con:     

INPS: aliquote 2013 Gestione separata

INPS: aliquote 2013 Gestione separata

Per l’anno 2013, l’aliquota contributiva e di computo per i soggetti iscritti alla Gestione separata, assicurati presso altre forme previdenziali obbligatorie o titolari di pensione, è elevata al 20%, mentre rimane ferma al 27% quella per i soggetti privi di altra tutela previdenziale obbligatoria, più lo 0,72% relativo al finanziamento di maternità, assegno per il nucleo familiare, degenza ospedaliera, malattia e congedo parentale. La ripartizione dell’onere contributivo tra collaboratore e…

Taggato con:   

INPS: Importo dei contributi dovuti per l’anno 2013 per i lavoratori domestici.

INPS: Importo dei contributi dovuti per l’anno 2013  per i lavoratori domestici.

L’ISTAT ha comunicato che la variazione percentuale verificatasi nell’indice dei prezzi al consumo, per le famiglie degli operai e degli impiegati, tra il periodo gennaio 2011-dicembre 2011 ed il periodo gennaio 2012-dicembre 2012 è risultata del 3,00%.

Di conseguenza sono state determinate le nuove fasce di retribuzione su cui calcolare i contributi dovuti per l’anno 2013 per i lavoratori domestici.

Inoltre, sulla contribuzione dovuta per i rapporti di lavoro domestico, a…

Taggato con:

PMI: Siglato l’accordo sulla bilateralità per la CONFAPI

PMI: Siglato l’accordo sulla bilateralità per la CONFAPI

Siglata il 28/12/2012, tra la CONFAPI e la CGIL, la CISL, la UIL, l’intesa applicativa nei CCNL sottoscritti dalle organizzazioni espressione delle parti stesse entro il 29/3/2013, per lo sviluppo delle relazioni sindacali e linee di indirizzo in materia di strumenti bilaterali.

Le Parti in attuazione della Direttiva del Presidente del Consiglio del 4/5/2010, che ha recepito la direttiva europea “Small Business Act” per l’Europa, nonché della Legge 11/11/2011, n….

Taggato con:     

Telematizzazione della domanda di erogazione del TFR direttamente da parte dell’INPS

Telematizzazione della domanda di erogazione del TFR direttamente da parte dell’INPS

L’INPS, con la Circolare n. 21 del 7 febbraio 2013, fornisce le istruzioni per la trasmissione, in modalità telematica, della domanda per l’intervento diretto, da parte dell’INPS, di pagamento ai lavoratori del TFR, con l’unificazione dei dati riportati nei modelli cartacei FTES01 e FTES02.

La trasmissione della domanda in questione dovrà essere effettuata attraverso uno dei seguenti canali:

accedendo al sito internet www.inps.it alla sezione “Servizi on line – Per tipologia di utente” “Aziende, consulenti e professionisti – Domanda Fondo Tesoreria”; inviando un file…
Taggato con:   

Minimali e massimali INPS 2013 per lavoratori dipendenti

Minimali e massimali INPS 2013 per lavoratori dipendenti

L’INPS ha provveduto, come ogni anno, a rivalutare i minimali ed i massimali su cui calcolare i contributi previdenziali. La contribuzione previdenziale ed assistenziale deve essere calcolata, per la generalità dei lavoratori, su imponibili giornalieri non inferiori a quelli stabiliti per legge.

In particolare, la retribuzione da assumere ai fini contributivi deve essere determinata nel rispetto delle disposizioni vigenti in materia di retribuzione minima imponibile (minimo contrattuale) e di minimale di retribuzione…

Taggato con:       

Famiglie:per Colf e Badanti non è dovuto il pagamento dell’indennità di licenziamento.

Famiglie:per Colf e Badanti non è dovuto il pagamento dell’indennità di licenziamento.

In arrivo il chiarimento del ministero del Lavoro sul pagamento del nuovo contributo da versare all’Inps in caso di licenziamento di un collaboratore domestico. L’Aspi andrà versata solo dalle imprese e non dalle famiglie.

ROMA -E’ in arrivo l’atteso contrordine da parte dei tecnici del Ministero del Lavoro sulla non applicabilità alle famiglie della nuova tassa di licenziamento per i collaboratori domestici: il confronto fra i sindacati e gli esperti…

Taggato con:     

INPS: Retribuzioni convenzionali 2013 dei lavoratori operanti all’estero

INPS: Retribuzioni convenzionali 2013 dei lavoratori operanti all’estero

Con la circolare n. 17 del 5 febbraio 2013, vengono pubblicate le retribuzioni convenzionali da prendere a riferimento per il calcolo dei contributi dovuti, per l’anno 2013, a favore dei lavoratori operanti all’estero in Paesi extracomunitari non legati all’Italia da accordi di sicurezza sociale. Per quanto riguarda le categorie di lavoratori interessati, si chiarisce che le disposizioni in esame si applicano non soltanto ai lavoratori italiani, ma anche ai lavoratori cittadini…

Taggato con:
Pagina 29 di 50« Prima...1020...2728293031...4050...Ultima »