sabato 02 Luglio, 2022 - 1:35:27

Inail: autoliquidazioni presentate ma con grandissime difficoltà

9e2860452c1d2b0e6a12880faacca72d_XL

Dopo la nota di protesta del 1° febbraio, in cui la Presidente Calderone chiedeva alla Direzione Inail di ripristinare nell’immediato le funzionalità del sito per consentire a professionisti e imprese di espletare la procedura dell’autoliquidazione dei premi e di pensare ad una proroga del termine di pagamento (16 febbraio), l’Istituto ha fatto sapere che le difficoltà iniziali sono state superate e che il numero degli invii risulta maggiore a quello dello scorso anno. Sul Sole24Ore si legge che secondo l’Inail la disponibilità del servizio sarebbe “sensibilmente migliorata e continuerà a migliorare perché la struttura tecnica di Inail ha adottato una metodologia che prevede due rilasci quotidiani per incrementare l’affidabilità e la funzionalità del servizio, anche secondo le indicazioni dei Consulenti del Lavoro che giungono ai vari canali di comunicazione messi a disposizione dall’Istituto”. Ammesse “difficoltà oggettive del servizio” che stanno obbligando i consulenti del lavoro a trasmettere nei momenti di minor utilizzo del sito, cioè in orari notturni e festivi.

Fonte: www.consulentidellavoro.it

Notizie su Redazione

Leggi anche

INAIL: comunicazione assenze per infortunio di almeno un giorno

Dal 12 ottobre 2017 scatta l’obbligo di denuncia degli infortuni che comportano l’assenza di almeno …