domenica 19 Settembre, 2021 - 19:23:13

Ministero del LPS

Min.Lavoro: interpello – Accesso al F.I.S. (Fondo di integrazione salariale)

Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, con interpello n. 3 del 16 novembre 2017, ha risposto ad un quesito dell’Associazione Nazionale delle Imprese di Sorveglianza Antincendio (ANISA), in merito alla possibilità di consentire, nell’attuale quadro normativo, che in caso di operazioni societarie di affitto di ramo d’azienda, laddove sia fatta …

Continua »

ANPAL: dal 1° dicembre obbligatoria la DID online per essere considerati disoccupati

Vi ricordiamo che, in attuazione a quanto previsto dall’articolo 19 del decreto legislativo n. 150/2015, secondo cui “Sono considerati disoccupati i soggetti privi di impiego che dichiarano, in forma telematica, al sistema informativo unitario delle politiche del lavoro di cui all’articolo 13, la propria immediata disponibilità allo svolgimento di attività …

Continua »

ANPAL e MIUR per l’alternanza scuola-lavoro

ANPAL e MIUR insieme per sostenere i progetti di alternanza scuola lavoro. L’obiettivo del Protocollo d’intesa firmato è di favorire l’integrazione fra il sistema dell’istruzione-formazione e il mondo del lavoro per la costruzione di relazioni stabili con le imprese, mettendo a disposizione delle scuole secondarie di secondo grado dei tutor …

Continua »

Chiarimenti sulle sanzioni da applicare in caso di omessa sorveglianza sanitaria dei lavoratori

L’Ispettorato Nazionale del Lavoro (INL) ha emanato la lettera circolare prot. n. 3 del 12 ottobre 2017, indicazioni univoche al fine di assicurare l’uniformità di comportamento da parte di tutto il personale ispettivo nell’adozione dei provvedimenti sanzionatori in caso di mancato rispetto della normativa sulla sorveglianza sanitaria dei lavoratori. Nell’ambito della …

Continua »

Libretto di famiglia: La Fondazione Studi Consulenti del Lavoro ha analizzato il nuovo strumento per il lavoro occasionale

Riparte il lavoro occasionale per le famiglie. La legge 23 giugno 2017, n. 96, di conversione del decreto legge n. 50 del 2017, copre, infatti, il vuoto normativo creatosi dopo la soppressione dei voucher. Ora, quindi, per le prestazioni di lavoro occasionale vengono introdotte due modalità di occupazione dei lavoratori, …

Continua »