giovedì 24 Giugno, 2021 - 16:55:46

Studi professionali, siglata l’intesa per il fondo di solidarietà

Nasce una nuova rete di protezione sociale per garantire l’occupazione negli studi professionali. Il 3 ottobre 2017 a Roma è stato infatti raggiunto l’accordo tra Confprofessioni e le organizzazioni sindacali del settore, Filcams, Fisascat e Uiltucs, per l’istituzione del Fondo di Solidarietà per il settore delle attività professionali.
Il nuovo Fondo di solidarietà, come prevede il Dlgs 148/2015, ha lo scopo di assicurare ai lavoratori una tutela in costanza di rapporto di lavoro nei casi di riduzione o sospensione dell’attività lavorativa. Nella fase di avvio, il Fondo coprirà gli studi professionali che occupano mediamente più di tre dipendenti.

Notizie su Redazione

Leggi anche

TFR al fondo tesoreria INPS, istruzioni operative

Con la circolare n. 37/2018 dello scorso 1 marzo, l’Inps ufficializza l’iter corretto da seguire in …